Pronostico Tottenham-Liverpool, finale Champions League 1 giugno 2019

Come per l’Europa League, anche per la Champions 2018-2019 la vittoria e la coppa andrà ad una squadra inglese. In finale, sabato 1 giugno del 2019, con fischio d’inizio alle ore 21, si affronteranno infatti il Tottenham di Mauricio Pochettino, ed il Liverpool guidato dal mister Jürgen Klopp. La conquista o meno della Champions, da parte delle due squadre, potrebbe peraltro influire sui destini dei due allenatori.

Mezza Europa infatti vorrebbe Jürgen Klopp e Mauricio Pochettino in panca. I due tecnici recentemente sono stati tra l’altro accostati pure alla Juventus che, pur tuttavia, avrebbe in Maurizio Sarri la prima scelta qualora lasciasse il Chelsea. La sfida Tottenham-Liverpool si disputerà allo stadio Wanda Metropolitano di Madrid per quello che è il settimo derby in finale di Champions, ed il secondo tra squadre inglesi dopo Manchester United-Chelsea a Mosca nel 2008.

Se il Liverpool era già tra le favorite per la conquista della finale di Champions League 2018-2019, di certo la vera sorpresa è il Tottenham che, per la sfida dell’1 giugno, di conseguenza non partirà con i favori del pronostico, ma mai dire mai dopo le clamorose eliminazioni dalla competizione di squadre come il Barcellona ed il Real Madrid, ed anche di formazioni accreditate come quelle di PSG, Juventus e Bayern di Monaco. Per non parlare poi dello splendido cammino dell’Ajax che si è concluso, proprio contro il Tottenham, in semifinale all’ultimo respiro.

Pure il Liverpool in semifinale ha compiuto l’impresa di eliminare il Barcellona dopo aver perso in terra spagnola per 3 a 0. Con un clamoroso 4 a 0 all’Anfield, infatti, la squadra di Jürgen Klopp ha trovato quella che nel linguaggio giornalistico sportivo viene definita come la remuntada. Ed allora, come finirà Tottenham-Liverpool? Io per questo match scommetto online, con i migliori bookmakers sul web, sui tempi supplementari, e quindi su un risultato di parità al termine dei 90 minuti regolamentari. Ovverosia X pronostico secco, 2 a 2 il risultato esatto, e 2/X primo-secondo tempo.